Chieti, smantellato giro di droga: tre arresti

tre finiscono in carcere per un giro di droga a Chieti. La Finanza e la Polizia hanno arrestato il teatino Andrea Mulana, 25 anni, e gli albanesi Arjan Bruka, 31, e Gazmir Mucaj: sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip di Pescara, Nicola Colantonio, su richiesta del pm Anna Benigni. L’inchiesta è partita da Chieti, dove gli investigatori hanno scoperto «un sodalizio dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti». La competenza è passata al Tribunale del capoluogo adriatico perché, durante le intercettazioni, è emerso che Mulana aveva avuto numerosi contatti telefonici con Bruka, che gravitava tra Pescara e provincia. Il 25enne è accusato di aver ricevuto dall’albanese 700 grammi di marijuana, destinati a essere venduti sul mercato teatino. Mucaj, invece, avrebbe ceduto a Bruka 220 grammi di marijuana e 342 grammi di cocaina.
Marted├Č 14 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP