Serie C, esordio a Mestre per il Teramo. Campitelli riapre: «In rosa uno tra Sansovini o Barbuti»

di Anja Cantagalli
All'ex Aurum di Pescara sono state ieri svelate le prime tre giornate di campionato della nuova Serie C. Tre, perché le restanti verranno rese note il prossimo 24 agosto, nel corso dell'Assemblea di Lega. Il ripescaggio del Rende ieri mattina, infatti, ha stravolto i piani e costretto a varare tre gironi dispari da 19 squadre ciascuno.

Il Teramo starà lontano dal Bonolis per le prime giornate: esordio a Mestre il 27 agosto alle 18.30 (ma giocherà a Portogruaro), poi riposo il 3 settembre ed infine ancora in Veneto in casa del retrocesso Vicenza. 

Al Bonolis il Teramo giocherà questa sera (ore 18) per il secondo match di Coppa Italia contro il Racing Fondi.

Nel frattempo il presidente Luciano Campitelli riapre ad un ritorno in rosa di uno tra Sansovini o Barbuti: "Abbiamo bisogno di un attaccante e loro li abbiamo sotto contratto - ha detto ieri a Pescara - Sansovini? Ricordiamoci che ha segnato nove reti nella passata stagione, spesso si cercano attaccanti chissà dove e invece li abbiamo a disposizione. Niente è da escludere».

Altri particolari nel Messaggero in edicola oggi.
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP