Frosinone, nove minuti fatali
Ko a Udine 3-2 e fuori dalla Coppa


Il Frosinone esce di scena dalla Coppa Italia. Lo fa a testa alta, battuto dall'Udinese nel terzo turno della competizione tricolore. I bianconeri hanno vinto non senza qualche brivido; il Frosinone, invece, è stato sconfitto per non aver mantenuto l'intensità e la continuità nella prestazione, comunque buona per lunghi tratti della gara.

Al vantaggio di Thereau, tiro di piatto su assist di Hallfredsson, al 31', risponde nell'arco di pochi minuti il Frosinone, con un gran tiro a giro di Gori dal vertice destro dell'area, finito all'incrocio dei pali. L'Udinese si riporta in vantaggio al 18' della ripresa con un tap-in di Lasagna sulla respinta corta di Zappino dopo una conclusione centrale di Thereau. Il terzo centro bianconero è servito meno di dieci minuti dopo, con un inserimento di Jankto su cross di De Paul a tagliare tutto il campo, da destra a sinistra. A tenere in bilico la partita ci pensa Crivello che, appena entrato, accorcia le distanze con un colpo di testa di fronte a una difesa bianconera tutt'altro che impenetrabile. Il Frosinone prova gli ultimi assalti e, dopo aver sciupato qualche buona occasione, esce ko, salutando così la Coppa.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP