Frosinone, Premio di Solidarietà "Paola Sarro"
ai comuni di Amatrice, Norcia e Camerino

di Vincenzo Caramadre
La giuria del premio "Paola Sarro", la neuropsichiatra infantile di Pontecorvo, morta nel 1999 in Kosovo durante una missione umanitaria, organizzato dall’associazione vigili del Fuoco delegazione di Pontecorvo, dall’associazione La Torre, dal cenntro dei servizi per il volontariato di Frosinone di Frosinone e dal Centro umanistico di Ciampino, è stato attribuito ai comuni di Amatrice, Norcia e Camerino. Tutti colpiti dal sisma dello scorso anno. 
E' stata premiata inoltre, l’associazione nazionale Vigili del Fuoco di Capannelle (Roma), Felice Mosè Pulici (opinionista), il giornalista Rai Enrico Varriale e Roberto Caramadre, comandante dell'Aipe, comando Lazio-Campania.
La cerimonia di consegna dei premi c'è stata venerdì scorso nella concattedrale San Bartolomeo di Pontecorvo alla presenza delle autorità locali tra cui il sindaco Anselmo Rotondo, il colonnello Andrea Gavazzi, il colonnello Francesco Tessitore, e dei familiari di Paola Sarro, il fratello Riccardo e la zia.
Il sindaco di Camerino, il dottor Pasqui, ha ritirato personalmente il premio. 
Domenica 12 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP