Frosinone, non si ferma all'alt:
giovane arrestato
dopo un inseguimento

 Non si è fermato all’alt intimato dai carabinieri all’uscita della superstrada Sora-Frosinone, all’altezza di Veroli, e ha proseguito la marcia arrivando fino a Ceccano, dove è stato bloccato dopo un inseguimento andato avanti per chilometri. E' quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno arrestato un ragazzo di 25 anni con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Condotto nel Comando di Alatri, si è rifiutato di sottoporsi al test per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti e per questo è stato deferito. Per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa dell’udienza con rito direttissimo.
Gioved├Č 13 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP