Sant'Elia. Incendio boschivo,
denunciata una donna

Una donna di 66 anni di Sant'Elia denunciata per incendio boschivo. L'indagine è stata condotta dai carabinieri a seguito dei numerosi incendi boschivi che hanno interessato le frazioni di Valleluce e Cese del comune di Sant'Elia Fiumerapido.
I militari, grazie anche a varie testimonianze, hanno raccolto inconfutabili elementi di colpevolezza a carico della donna, che era stata notata aggirarsi nei pressi dei luoghi dove era stato accertato l'innesco dell'incendio verificatosi il 23 aprile scorso in località Cese e che aveva interessato circa 3000 metri quadrati di vegetazione varia e alberi di pino in area boschiva di proprietà demaniale. In quella circostanza, per lo spegnimento delle fiamme, fu necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, con l'impiego di un Canadair e un elicottero. Sono in corso ulteriori indagini tese ad acquisire eventuali elementi di colpevolezza a carico della donna, in ordine ad altri incendi boschivi verificatisi la scorsa estate, che hanno flagellato il cassinate.
 
Domenica 8 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:12
QUICKMAP