Torna l'ora legale: più luce, ma dormiremo meno. Ecco quando scatta il cambio

Ora legale, ecco quando si cambia nel 2017
Torna l'ora legale, con tutte le sue conseguenze: le giornate si allungheranno ancora di più e potremo goderci la luce del sole più a lungo nel pomeriggio, ma dormiremo un'ora in meno. Ecco quando scatterà il cambio di orario.

Le lancette degli orologi, infatti, saranno spostate avanti di un'ora nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo, e molti di noi, per le ore successive, potrebbero soffrire di irritabilità tipica del jet-lag in seguito al cambiamento di orario. Un piccolo dazio da pagare, poi finalmente sarà primavera a tutti gli effetti.

L'orario estivo durerà sette mesi, fino alle ore 3 della notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre; a quell'ora, infatti, le lancette saranno spostate indietro di un'ora.
Mercoledì 15 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-03-2017 21:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-03-16 16:43:24
L'uso dell'ora legale non è solo un fatto di consumi elettrici. Con l'allungarsi delle giornate infatti si può usufruire meglio delle ore di luce.
2017-03-16 14:00:04
ora legale tutto l'anno! esci dal luogo di lavoro e puoi farti una passeggiata, ma se alle 16:00 e' gia notte te ne ritorni diretto a casa! Poi non capisco dove si risparmia con la solare, se alle 4 devo accendere le luci perche' e' buio non ha molto senso!!!
2017-03-16 12:02:30
Infatti "secondo Terna", non secondo Matteo, Marco, Giovanni o Luca. Quello che dichiara Terna non è detto che sia la verità. Io vedo che le luci siano sempre accese negli uffici, ovunque non solo dove lavoro io. Poi ormai è tutto elettrico, senza elettricità non funziona quasi nulla. Una volta si sarebbe risparmiato non per l'ora legale, ma perché nella bella stagione non si accendevano riscaldamenti e stufe, oggi si accendono i condizionatori. Ribadisco che per me non si risparmia spostando le lancette.
2017-03-17 00:18:11
le luci restano accese negli uffici pubblici perchè tanto paga pantalone. in quelli privati non succede e l'ultimo spegne tutto e questo vale anche per i riscaldamenti.....
2017-03-15 20:12:34
ormai è una tradizione peraltro stupida: le ore di luce sono tali e quali ovviamente, cambiano solo nella giornata in cui si spostano le lancette. Solo i dipendenti si alzeranno un'ora prima, le partite iva apriranno più tardi spostando l'orario come ogni anno. Non si risparmia nulla: ormai ovunque le luci son sempre accese e nessuno lavora più col sole.
12
  • 9,6 mila
QUICKMAP