Eroina nascosta nella plastilina dei bambini: in manette un 40enne

di Elena Panarella
Nascosta nei trucchi, nei reggiseni, nei porta sapone, ma anche nelle bambole e nella marmellata. Sono tanti i nascondigli in cui viene occultata la droga. L’ultima novità? La plastilina per bambini. Sabato sera ad incuriosire i carabinieri della Stazione di Villa Bonelli, è stato il continuo andirivieni di giovani da un condominio di Vicolo Pian Due Torri, alla Magliana, motivo per il quale i militari hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento di un 40enne romano, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. 

Una volta entrati in casa, hanno subito notato lo stato di agitazione del giovane, infastidito dal controllo. Setacciando letteralmente l’appartamento, sono state trovate dosi di eroina nascoste in alcuni involucri di plastilina attaccati all’interno di un armadio nella camera da letto. Sulla scrivania, i carabinieri hanno inoltre trovato due bilancini di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente. L’uomo è finito in manette, accusato di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, ed è stato trattenuto in camera di sicurezza su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-21 07:59:35
E' stato trattenuto in camera di sicurezza. In sostenza ora è già libero.
1
  • 11
QUICKMAP