Toschi (Gdf): «Evasioni anche piccole sono cancro da estirpare»

«Priorità alla lotta alla grande evasione e alla criminalità transnazionale, senza però abbassare la guardia
sugli abusivi o sui "furbetti del fisco". Un cancro, grande o piccolo che sia, va comunque estirpato, per il bene del sistema economico del Paese». Il comandante generale della Guardia di finanza, Giorgio Toschi, commenta così i primi risultati del piano di controlli estivi scattato l'1 luglio nelle località balneari e montane e nelle maggiori
città d'arte.

«Alla tutela del "sistema-Paese" la Guardia di Finanza contribuisce non solo con grandi indagini di polizia economico-finanziaria - sottolinea Toschi - ma anche con quotidiane azioni di controllo che, nel periodo estivo, nelle zone di villeggiatura, hanno visto una netta intensificazione a vantaggio delle imprese regolari e a protezione dei cittadini e della parte sana della società».

Risultati commentati positivamente anche dalla Confesercenti che si è complimentata per i risultati raggiunti nelle operazioni anti abusivismo: â€‹«La stessa ponderosità dei sequestri effettuati - 12 milioni di prodotti contraffatti, con una media di 250 mila articoli tolti dal mercato ogni giorno - ci fornisce un quadro di purtroppo diffusa e profonda illegalità che pervade, invade e condiziona l'economia sana del Paese, come denunciamo da anni - afferma Confesercenti - Nel commercio ci sono almeno 100mila irregolari, e gli abusivi dilagano ormai anche nel turismo».
 
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2017 18:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 7 commenti presenti
2017-08-13 08:23:22
Certamente. L'Italia è in mano ai marocchini e sta distruggendo il turismo. Gli stranieri in vacanza in Italia, si lamentano sempre di più, in quanto vengono continuamente disturbati in spiaggia anche ogni 1, o massimo 2 minuti di orologio. Si vada a vedere sopratutto nelle spiagge dell'Adriatico, pervchè se non si vede, diventa un po incredibile crederci. Ogni tanto va la Finanza, fa qualcosa, poi lo stesso pomeriggio, tutto ritorna come prima, come sempre.
2017-08-12 23:37:43
Un altro cancro da estirpare contemporaneamente sono la non corresponsione dei servizi ai cittadini in cambio delle tasse pagate nonché tutti i vitalizi ai parlamentari!!!!
7
  • 5
QUICKMAP