Migranti, allarme di Frontex: 4.800 arrivi a gennaio, in Italia in un mese sbarchi raddoppiati

«Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale a gennaio è salita a oltre 4.800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti erano state colpite dai combattimenti vicini alle aree di partenza e dal cattivo tempo». Si legge in una nota di Frontex. Il totale del mese è all'incirca in linea con il gennaio dello scorso anno.

Secondo dati preliminari, i migranti sbarcati in Italia a gennaio sono soprattutto eritrei, seguiti da pachistani e tunisini. Inoltre, negli ultimi mesi Frontex ha notato un aumento nel numero di libici che hanno deciso di attraversare il Mediterraneo centrale. In tutto, a gennaio, sono stati 8.300 gli arrivi di migranti intercettati sulle quattro principali rotte verso l'Ue, in calo del 7% rispetto ad un anno fa. Per quanto riguarda il Mediterraneo occidentale invece, a gennaio, la Spagna ha registrato una piccola tregua dopo il recente record di attraversamenti irregolari, diminuito di oltre un terzo rispetto a dicembre 2017. Tuttavia, i 1300 arrivi intercettati sono stati oltre il 20% in più rispetto all'anno precedente. Ad arrivare in Spagna sono stati soprattutto migranti dalla Guinea, seguiti da quelli del Marocco, Costa d'Avorio e Mali. In linea con gli schemi stagionali, nel periodo invernale, il numero degli algerini è diminuito. Un calo del 43% rispetto al mese precedente si è registrato invece sulla rotta del Mediterraneo orientale. I migranti arrivati sono stati 1850, ed hanno raggiunto soprattutto le isole greche. Si tratta di una situazione paragonabile al numero di arrivi del gennaio 2017. Sono sbarcati soprattutto siriani e iracheni. Sulla rotta dei Balcani orientali, il numero di migranti intercettati è stato relativamente basso a gennaio, in tutto sono stati 300, grazie alla cooperazione sul controllo alle frontiere tra i Paesi della regione.
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:21

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2018-02-13 16:03:48
In Italia ci arrivano da soli, li porta Frontex o le ONG? Minniti ci ha raccontato un'altra barzelletta o la sua è solo propaganda elettorale?
2018-02-13 16:41:25
La propaganda serve a poco se è contestualmente smentita dai fatti *** (; - BdV/Anchise
2018-02-13 15:47:40
Questa è una cattiva notizia ( sotto con asar655 ho scritto il contrario ) dobbiamo chiudere i confini ed espellere i clandestini
2018-02-13 15:39:15
Nel 2010 sbarcarono 4400 immigrati durante il governo Berlusconi,nel 2012 dopo gli accordi di Maroni sbarcarono 13000 immigrati in un anno.Come siamo passati da poche migliaia di immigrati l'anno a 150.000/180.000 immigrati all'anno durante i governi di centro-sinistra? Come siamo passati da una spesa inferiore al miliardo l'anno a oltre 5 miliardi l'anno per accogliere gli immigrati? Sicuro che c'entra la guerra in Siria visto che da noi arrivano soprattutto giovanotti africani di paesi non in guerra che non hanno proprio il profilo del profugo? Oppure sono state sbagliate le politiche di immigrazione dei governi di sinistra troppo ideologiche sull'immigrazione e troppo di manica larga sull'accoglienza?
2018-02-13 15:33:54
Ma Minniti non aveva detto che li aveva fermati? Altro attore in perenne recita. Il 4 marzo si avvicina anche per Minniti.
34
  • 228
QUICKMAP