Sudafrica, branco di leoni attacca e divora un cacciatore

Sudafrica, mandria di leoni attacca e divora un cacciatore
di Marta Ferraro
In Sudafrica, un cacciatore è stato sbranato da un branco di leoni. Come ha riferito il portavoce della polizia locale, Moatshe Ngoepe, gli animali del Parco Nazionale Kruger, nella provincia di Limpopo, hanno divorato interamente il corpo di un cacciatore che, sprovvisto dell'apposita autorizzazione, si aggirava nel parco.   

L'ufficiale della polizia ha aggiunto che probabilmente la vittima stava cacciando furtivamente nella riserva naturale privata di Ingwelala, che fa parte del Parco Nazionale Kruger, quando è stato attaccato e divorato dai leoni. «Hanno divorato quasi tutto il corpo. Hanno lasciato intatta solo la testa», ha raccontato l'uomo ai media locali, aggiungendo che i resti sono stati trovati nella zona lo scorso fine settimana accanto a delle munizoni. 
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2018 09:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 50 commenti presenti
2018-02-13 18:22:38
Se fosse rimasto a casa sua, invece di fare il bracconiere, non gli sarebbe successo niente.
2018-02-13 15:44:06
voleva uccidere .....è stato ucciso ...........
2018-02-13 15:28:56
Dovranno pur difendersi dai cacciatori, stavano nel loro territorio 😏
2018-02-13 19:20:52
perché intitolare l'articolo "DRAMMA IN SUDAFRICA" ? Al parco Kruger se vai x osservare i leoni, lo puoi fare tranquillamente, viceversa se vai lì per ucciderli, qualche volta, ti può andare storta
2018-02-13 15:35:31
Da quando un qua i leoni girano in mandrie, non sarà per caso un branco?
50
  • 7,3 mila
QUICKMAP