Roma, violentata a piazza Vittorio, la clochard: «Mi stavo addormentando e lui ha abusato di me»

«Mi stavo addormentando, quando qualcuno è arrivato alle mie spalle e ha abusato di me». È quanto avrebbe raccontato la clochard violentata la scorsa notte a piazza Vittorio, al centro di Roma. L'anziana, vedendo una coppia di turisti passare sotto ai portici, ha teso loro un braccio per chiedere aiuto. I due stranieri hanno notato un uomo accanto a lei che ha tentato la fuga ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento a poche centinaia di metri dalla piazza da una pattuglia dei carabinieri. L'uomo, un cittadino senegalese di 31 anni, sarebbe anche lui un senza fissa dimora con qualche precedente per stupefacenti.
Marted├Č 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 7 commenti presenti
2018-02-13 14:50:28
MA" il ministro degli interni Minniti e' al corrente di quando accade tutti i giorni nelle nostre citta'? Penso che lui personalmente non avra' tempo per queste efferrate bassezze che tutti i giorni i suoi protetti sia da lei che dalla signora Boldrini Bonino e compani , compiono Oggi e' il turno del senegalese ,come al solito  L'uomo, un cittadino senegalese di 31 anni, sarebbe anche lui un senza fissa dimora con qualche precedente per stupefacenti. Abusare di una clochard e' il massimo della depravazione di questi soggetti Quello che fa rabbia e che queste persone sono conosciute dalle forze dell'ordine Magari nel tempo sono state portate in caserma per controlli e subito dopo rilasciate Signor ministro lei e' troppo occupato nella campagna elettorale ,per cui anche se, messo al corrente di tutto questo schifo, che tutti i giorni queste belle e brave risorse ogni giorno compiono non interviene in quando occupato E' stato preso ma per fare cosa se gia' e' fuori ,libero di commettere altri reati Perche' non si rispedisce immediatamente in Senegal chi ve lo impedisce spiegateci il motivo per non farlo Dite sempre che non si puo' e, allora portatelo in qualche centro di espulsione e tenetelo li e rispedirlo al piu' presto al suo paese ,anche se il tutto dovesse passare anni ebbene che sia li a marcire e non lasciarlo libero Da voi gatto comunisti buonisti e generosi e orgogliosamente ,orgogliosi di essere antifascisti, antirazzisti ne fate una ragione di vita Figuratevi se fate questi rimpatri di tutti i delinquenti e irregolari che grazie alle vostre politiche dell'accoglienza scellerata hanno fatto si che questo paese sia invaso da tali soggetti e recano a noi tutti italiani la vita di tutti i giorni disagi e paura Voi signori politici vivete nel pianeta marte Non sentite e non vedete scortati e scorazzati con auto blu con vetri opachi e scuri per non vedere nulla quando il vostro corteo passa per la citta' con staffette di carabinieri prima e dopo il corteo Siete grandi spero che il 4 marzo tutto questo finisca e che molti di voi non siano rieletti Altro che orgogliosamente orgogliosi ,si consiglia voi tutti di emigrare in Africa insieme ai vostri fratelli
2018-02-13 16:20:32
Ha scritto per tutti Noi. Grazie.
7
  • 317
QUICKMAP