Arrestata di nuovo la stalker del parroco di Minturno

di Giuseppe Mallozzi
Una vicenda diventata grottesca quella che sta interessando il parroco della Chiesa di San Pietro Apostolo di Minturno, Don Luca Macera. Ieri pomeriggio è stata arrestata per la seconda volta R.M. la 47enne di Formia, che da mesi sta perseguitando il sacerdote.

La donna, infatti, lo aveva raggiunto a Gaeta dove l'uomo di trovava presso la Diocesi e si è scagliata contro di lui. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno bloccato la 47enne e l'hanno sottoposta agli arresti domiciliari.

Già domenica scorsa vi era stato un episodio simile a Minturno, conclusosi con un arresto ma che non è stato in seguito convalidato in quanto Don Luca ha preferito non sporgere denuncia. La vicenda ha messo in apprensione i parrocchiani, che non vogliono assolutamente che il sacerdote lasci le parrocchie di San Pietro e dell'Annunziata.
Venerd├Č 17 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP