Basket Scauri, la guardia friulana Daniele Mastrangelo torna a casa e in Lega2 con la Gsa Udine

La guardia Daniele Mastrangelo
di Antonio Lepone
  Si registra un’uscita in casa del Basket Scauri (serie B). La dirigenza biancazzurra e la guardia Daniele Mastrangelo hanno deciso di rescindere consensualmente il contratto, a 72 ore dalla sfida interna con la Luiss Roma. Un’iniziativa un po’ a sorpresa, che induce ora il club pontino a tornare sul mercato. Per gli ultimi ingaggi c’è tempo fino al 28 febbraio prossimo.
Mastrangelo, 25 anni, di Gemona del Friuli, torna a casa: va a rafforzare la Gsa Udine e rientra, così, in Lega2, categoria in cui ha già militato, indossando le maglie del team pugliese del San Severo, del Trieste e della Bawer Olimpia Matera. «Siamo dispiaciuti per la partenza di un giocatore di talento come Daniele – ammette il presidente scaurese Roberto Di Cola – ma siamo convinti che saprà farsi valere di nuovo in A2, in una società prestigiosa come quella friulana».
Venerdì 17 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP