Da Terracina al Teatro Flavio, la rassegna musicale 'Tracce' si fa documentario e sbarca a Roma

di Rita Recchia
Un po' di sana e bella Terracina sbarca a Roma. Questa sera alle ore 20 presso il Cinema Teatro Flavio, zona Colosseo, verrà presentato il documentario 'Tracce, otto percorsi tra suono e spazio' ispirato dalla musica e dalla personalità degli otto artisti che hanno partecipato all'omonima rassegna musicale che si è svolta tra giugno e settembre 2014 proprio a Terracina, tra le sue chiese, musei e monumenti.

Si tratta di Julia Kent, GaLoni, Teho Teardo, Franz Kirmann, BettiBarsantini, Milena Angelè, Ed Ward e Sebastian Plano che entrano nel documentario diretto dal regista Antonio Fasolo, otto mini-ritratti attraverso percorsi che si dipanano dalla “loro” musica e conducono al “nostro” spazio emozionale.

Il regista segue la “traccia” fornita dalla rassegna, traccia fisica, mentale, sonora, visiva, e la percorre traendone un’indagine umorale sul “luogo che abitiamo”. Un’incursione che dalla musica conduce alla documentazione live e all’installazione degli artisti in luoghi normalmente non deputati alla musica. Sullo sfondo, ovviamente, Terracina, con i suoi scorci a fare da palcoscenico. 

La regia è di Antonio Fasolo, fotografia Marco Federici, montaggio Riccardo Mazzucco e Giulio Leonardi, produzione Uneveneye, Bucolica produzioni. 



 
Giovedì 16 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP