Latina, venti di burrasca su tutta la provincia: rami spezzati e superlavoro per i vigili del fuoco

di Barbara Savodini
Come preannunciato dall'allerta meteo diramata dal dipartimento della protezione civile della Regione Lazio, a partire dalle prime luci dell'alba forti raffiche di vento hanno sferzato l'intero territorio provinciale tenendo impegnati a lungo i vigili del fuoco. Le prime chiamate sono arrivate attorno alle 5.30 e hanno riguardato via Del Giglio ad Aprilia e la Nettunense dove la presenza di grossi tronchi sulla sede stradale e di alberi pericolanti stava mettendo a rischio l'incolumità degli automobilisti. Attorno alle 7 la bufera si è spostata sul capoluogo dove il vento ha causato il ribaltamento di diversi cassonetti dell'immondizia e la rottura di alcuni rami.

L'intervento dei vigili del fuoco si è reso necessario anche in via del Bufalotto, a Borgo Santa Maria, dove è stata messa in sicurezza l'arteria perimetrata da alti e folti alberi. Altre richieste di aiuto sono arrivate, più tardi, da via del Commercio ad Aprilia e da via Macchiarella a Terracina. In quest'ultima arteria, nella zona di Borgo Hermada, un grosso tronco è caduto su una proprietà privata al civico 10. Alle 8 la squadra 1 A del comando provinciale è tornata in azione in via Astura a Latina per lo stesso motivo e, stando all'avviso diramata dalla protezione civile, si prevedono interventi in sequenza fino a questa notte quando il vento dovrebbe acquietarsi e l'allerta rientrare.
Lunedì 13 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP