Nas nei ristoranti sui Lepini. Sequestrati alimenti senza etichetta ed elevate sanzioni

Blitz dei Nas sui Lepini. Nel mirino la frode nella ristorazione.
di Sandro Paglia
Ancora un blitz dei carabinieri del Nas pontino contro le frodi nella ristorazione. Dopo qualche mese dalle ispezioni effettuate nella zona del comprensorio privernate, i carabinieri si sono di nuovo portati sui Lepini per controllare ristoranti ed altre attività di somministrazione degli alimenti. Al termine del blitz delle ultime giornate, sono stati elevate a carico dei gestori sanzioni amministrative per tremila euro e sequestrati all’incirca settanta chilogrammi di alimenti di cui gli stessi gestori non hanno saputo fornire la relativa documentazione prevista per legge- In particolare, i militari, avrebbero trovato gli alimenti privi dell’etichetta di provenienza dei prodotti commestibili, la qualità e data di scadenza. I prodotti stessi sono stati sequestrati e verranno sottoposti nei prossimi giorni alle analisi di laboratorio. I carabinieri del Nas proseguiranno l’operazione di controllo anche nei prossimi giorni.
Marted├Č 5 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 5
QUICKMAP