Quattro appuntamenti col Jazzflirt Festival a Formia e Itri

La cantante brasiliana Melissa Freire
di Andrea Gionti
Un lungo weekend dedicato alla XIII edizione del Jazz Flirt Festival, la rassegna nazionale organizzata dall’associazione Jazzflirt Musica e Altri Amori. Si parte domani, 13 ottobre, alle 21, al teatro Remigio Paone di Formia con la Melissa Freire e il Trilogy Jazz Trio (Erasmo Bencivenga al piano, Nicola Borrelli al contrabbasso e Tommaso Tozzi alla batteria), che faranno immergere il pubblico nelle calde atmosfere sudamericane. Doppio appuntamento sabato al Museo del Brigantaggio di Itri: alle 21 si esibiranno Davide Di Pasquale (trombone) e Alessandro Del Signore (contrabbasso), che, partendo da un jazz molto classico, accompagneranno il pubblico in un viaggio nell’improvvisazione e nella creatività musicale; a seguire il progetto ideato dal noto batterista Stefano Tamborrino, i Don Karate, con Stefano Tamborrino alla batteria, Pasquale Mirra al vibrafono e Francesco Ponticelli al basso elettrico, che proporranno un repertorio che partendo dal jazz spazierà dalla musica hip hop all’elettronica, dalle musiche per il cinema a quelle più melodiche. Domenica, sempre a Itri, si esibirà il Filippo Vignato Trio (Filippo Vignato trombone ed electronics, Yannick Lestra fender rhodes e bass synth, Alessandro Rossi batteria), con un progetto nato a Parigi nel 2014 che  propone un jazz contemporaneo che strizza l’occhio al rock e si caratterizza per la forte componente di improvvisazione. Gran finale venerdì 10 novembre con Francesco Cusa & The Assassins , con Giovanni Benvenuti al sax tenore, Giulio Stermieri all’hammond e keyboards e Francesco Cusa alla batteria che propongono una jazz con influenze funky.
 
Gioved├Č 12 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP