Tornano i piromani ed attaccano la montagna tra Roccasecca e Sonnino. In fiamme uliveti e macchia

Brucia Monte Curio a Roccasecca dei Volsci
di Sandro Paglia
Non si è ancora affacciata la Primavera che complici le due bellissime gironate di sole appena trascorse hanno consentito ai soliti piromani di iniziare la distruzione di una gran fetta di montagna  piena di macchia mediterranea e coltivazioni di uliveti.

Dal tardo pomeriggio di oggi   le fiamme  - dapprima deboli poi alimentate dalla tramontana - si sono propagate nel costone della montagna di Monte Curio a Roccasecca dei Volsci, lambendo il territorio  di Sonnino, arrivando fin  sotto la cosiddetta costa delle "Camminate".

Sono intervenuti i vigili del fuoco  supportati dai volontari della Protezione civile del gruppo di Priverno-Roccasecca dei Volsci che stanno lavorando   per circoscrivere le fiamme, mentre i colleghi della protezione civile di Sonnino si stanno occupando del loro territorio.  
Domenica 11 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP