Esordio deludente in Coppa Italia
La Taiwan Excellence Latina sconfitta da Monza 3-0

Cristian Savani in attacco
di Gaetano Coppola
LATINA Deludente esordio in Coppa Italia della Taiwan Excellence Latina Volley che esce sconfitta (3-0) dal campo della Gi Group Monza, che passa il turno e accede ai quarti di finale dove mercoledì prossimo incontrerà Trento.
Ci si aspettava qualcosa di più dalla squadra pontina che è apparsa un po’ in ritardo di preparazione rispetto ai brianzoli che hanno sovrastato Sottile e compagni in tutti i fondamentali, ma soprattutto nell’organizzazione del gioco. Monza è stata più efficace sia nel cambio palla che nella fase break imponendo un ritmo che i ragazzi di Vincenzo Di Pinto hanno fatto fatica a tenere. Undici i muri dei padroni di casa contro i cinque dei pontini che hanno attaccato con il 37% di efficienza, decisamente inferiore al 49% dei brianzoli. In battuta è andata meglio Latina con 3 ace contro uno solo di Monza che ha anche sbagliato di più dai nove metri.
Il tecnico  brianzolo Miguel Angel Falasca ha schierato K.Shoji al palleggio e Finger opposto, Buti e Beretta centrali, Dzavoronok e Botto schiacciatori, Rizzo libero. Vincenzo Di Pinto ha mandato in campo Sottile in regia, Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Erik Shoji libero.
Avvio di set con squadre nervose e molto fallose, ma è Monza a trovare per prima la via giusta con Beretta al servizio. Break di sette punti e set compromesso per Latina che arranca e non va oltre i 17 punti.
Si riparte in equilibrio nel secondo parziale e la Taiwan Excellence si affida a Savani e Starovic per portarsi avanti 12-9 ma a fare la differenza è il muro di Monza che mette a segno quattro punti ribaltando l’andamento del set. Latina fatica nel cambio palla e non riesce a recuperare lo svantaggio di due punti e il set finisce 25-22.
Terzo parziale ancora in equilibrio, ma il gioco di Monza che sente di poter portare a casa il match appare più fluido. Sul sei pari Starovic atterra male dopo un attacco e accusa dolore alla caviglia sinistra per cui viene fatto uscire e sostituito con Corteggiani. Monza ne approfitta e piazza un parziale di 6-1 portandosi sul 12-7. Latina a più riprese tenta di colmare il divario senza mai riuscire ad agganciare gli avversari che vanno ad aggiudicarsi set e match sul 25-22.
“Stasera purtroppo non siamo riusciti ad esprimere la nostra pallavolo – ha commentato il regista pontino Daniele Sottile - Sicuramente il fatto che non abbiamo potuto lavorare molto insieme può essere una motivazione della nostra poca continuità. Anche Monza non ha avuto tempo di preparare al completo la sfida ma non ha avuto grossi problemi. Questa cosa ci deve far riflettere, nonostante siamo ancora all’inizio della stagione. Questa squadra ha grande qualità: dobbiamo solo pensare a lavorare sodo. Sono fiducioso che i risultati arriveranno”.
Coach Di Pinto ha ora due giorni a disposizione per cercare di riorganizzare le fila in vista dell’esordio di domenica in campionato contro una squadra ostica qual è Verona.
Il tabellino:
Gi Group Monza-Taiwan Excellence Latina 3–0 (25-17, 25-22, 25-22)
Gi Group Monza: Beretta 5, K.Shoji 3, Dzavoronok 8, Buti 8, Finger 14, Botto 9; Rizzo (L), Langlois, Hirsch 2, Walsh. Ne: Brunetti (L), Terpin, Mazza, Arasomwan. All. Falasca
Taiwan Excellence Latina: Maruotti 8, Rossi 5, Starovic 9, Savani 11, Le Goff 1, Sottile; E.Shoji (L), De Angelis, Huang, Gitto 2, Corteggiani 4. Ne: Kovac. All. Di Pinto
Arbitri: Puecher, Zanussi
Durata set: 28‘, 29‘, 29‘; totale 1h26’
Monza: battute vincenti 1, sbagliate 17, muri 11, errori 21, attacco 49%
Latina: bv 3, bs 12, m 5, e 22, a 37%
Mercoled├Č 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP