Gigi Hadid affonda gli haters e fa coming out: «Prima tonda poi magra? Ho la malattia di Hashimoto»

di Costanza Ignazzi
Prima «troppo tonda per sfilare», poi «anoressica che dà il cattivo esempio». Il mondo dei social è sempre più feroce e anche Gigi Hadid, una delle top più richieste, ha dovuto scontrarsi con il body shaming. Qualche anno fa, all'inizio della sua carriera, perchè il suo fisico era considerato troppo «abbondante» per i diktat della moda, ultimamente invece per essere dimagrita troppo in modo da adeguarsi ai suddetti diktat. La bella top, che in questi giorni è impegnata sulle passerelle di New York (ha sfilato, tra gli altri, per Prabal Gurung e Bottega Veneta), ha quindi affidato a Twitter uno sfogo in cui rivela di combattere da anni con la tiroidite di Hashimoto, una disfunzione della tiroide che può influire sul peso.

«Quelli di voi che sono determinati a indagare sul perchè il mio corpo è cambiato con gli anni dovrebbero sapere che quando ho cominciato a sfilare a 17 anni non mi era ancora stata diagnosticata la malattia di hashimoto. Quelli di voi che mi hanno etichettata come "troppo grossa per la moda" avevano davanti ai propri occhi infiammazione e ritenzione dovute alla mia malattia». 
 
 


La tiroidite di Hashimoto colpisce la ghiandola della tiroide: il corpo produce anticorpi che attaccano la tiroide stessa, portandola progressivamente a rallentare l'attività creando una condizione detta di ipotiroidismo che porta (anche) ad accumulare peso. Niente che, nei casi meno gravi, non si possa risolvere con un dosaggio adeguato di medicinale: si tratta però di una malattia autoimmune dalla quale non si guarisce. Non sono chiare le cause che la scatenano, ma spesso si tratta di una malattia ereditaria: secondo gli esperti se la madre è malata la figlia ha il 50% di possibilità di sviluppare la stessa patologia. 

Gigi Hadid come Lady Gaga, affetta da fibromialgia, o come Nadia Toffa, che ha annunciato di aver vinto il tumore dopo chemioterapia e radioterapia: donne coraggiose che non hanno avuto paura di fare coming out raccontando le loro battaglie quotidiane.
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-02-14 10:48:28
Gigi Hadid e' bella a prescindere, gli idioti che la criticano, rimarranno idioti anche dopo questo suo apprezzabile sfogo.
2018-02-14 10:47:12
Ma vogliamo paragonare la tiroidite autoimmune ad un tumore? Stiamo scherzando??
2018-02-14 11:53:56
Parla di quello che conosci, altrimenti evita di commentare. Nei casi più gravi, la Hashimoto può essere davvero dura.
2018-02-14 00:18:32
Boh, coming out per la Tiroidite di Hashimoto? Ci combatto da vent'anni. Non capisco cosa ci sia da vergognarsi nel dirlo.
2018-02-14 11:15:23
Te e io non facciamo parte del mondo della moda o dello spettacolo. Certe ammissioni richiedono coraggio e possono costarti care. Ricordati come tritarono la grandissima Mia Martini, un paio di dicerie, qualche guaio di salute, parte la nomea di iettatore e sei finito. E comunque anch'io ho problemi cronici di salute e non li vado a sbandierare in giro, niente di grave o di cui vergognarsi, eppure persino in un normale ambiente d'ufficio certi coming out possono crearti problemi.
5
  • 206
QUICKMAP