Aurora, da Roma all'Alta Moda: a 15 anni sfila per Valentino a Parigi

di Camilla Mozzetti

È una femminilità, la sua, appena sussurrata. Non c'è malizia nel suo sguardo e sarà anche per questo, per saper sfoggiare con disinvoltura e naturalezza l'anima delle creazioni di Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino che Aurora Talarico ha aperto l'haute couture della maison italiana lo scorso 5 luglio nel sontuoso hotel Salomon de Rothschild di Parigi. La prima romana, giovanissima, che calca le passerelle internazionali dell'alta moda, planando sulle copertine di celeberrimi magazine del settore, catturando l'attenzione di Suzy Menkes e di Anna Wintour e lasciando nello zaino (ma solo per un momento) i libri e i compiti estivi del liceo francese Chateaubriand.
 
 


Quindici anni appena, un volto acqua e sapone e quella passione ineluttabile per la moda che l'ha catapultata nel regno dell'eleganza per antonomasia. È partito tutto quasi per gioco: le prime foto scattate con il cellulare indossando gli abiti di mamma Sophie, la primissima campagna pubblica sul blog di Alessia Marcuzzi e poi gli scatti realizzati da alcuni fotografi del settore e postati semplicemente su Instagram. Voilà. Da Roma a Parigi il viaggio è stato breve.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 20 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 21-08-2017 15:42

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-22 20:55:39
le si prospetta un buon futuro magari diventerà' attrice o chi sa altro
1
  • 743
QUICKMAP