Per l'estate tornano le ballerine in versione «rivisitata», ecco le scarpe che indosseremo quest'estate

di Laura Bolasco
Al supermercato, in pasticceria, perfino allo skate-park. Da indossare il giorno come la notte, quest’estate le ballerine, secondo Chanel, non le leveremo neanche nella vasca da bagno.
Se è Karl a dirlo, noi ci fidiamo.

La bella stagione 2017 dà il bentornato, per la gioia delle più, alle scarpe flat più comode del mondo ma non si ferma alla sua versione più basic. Dopo che le lace-up di Miu Miu, a metà strada tra un brano rock e il palco del Bolshoi, hanno fatto da apripista, la scelta del modello sarà la più ardua del momento: con il tacco basso e comodo per H&M, con i lacci alla caviglia a contrasto o con il platform in corda per Topshop.
E se per la maison francese i colori pastello restano i prediletti, le tinte metallizzate come il silver e il gold sono senza dubbio il passepartout di stagione.
 
 


Cosa succede se la scollatura delle ballerine si trasforma in una “V” ed il tacco quadrato si assottiglia fino a mutare in rocchetto? Le nuove decolleté kitten heel sono già ai piedi di blogger e fashion icon. Pratiche ed eleganti si abbinano a pantaloni altezza ankle e con vestiti dalla gonna ampia e svolazzante ma sono assolutamente da evitare con lunghezze midi e con jeans che non siano skinny.
 
A confermare un’estate decisamente femminile è il grande ritorno di un trend degli anni 2000: il modello alla schiava. Sandali, alti e bassi, cut-out, semplici decolleté o sulle stesse ballerine; le gambe abbronzate in città saranno fasciate da lunghissimi nastri.
 
Nel caso in cui la frenesia della metropoli non accennasse a diminuire, ci saranno sempre nuove sneakers per restare al passo con la mosa. Da Kenzo a Puma, comodissime slip on, delicatissime basket style e fashionissime lace-free. L’importante è che siano girlie.
 
 
 
 
 
Gioved├Č 11 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 109
QUICKMAP