Bonus nido da mille euro, ci sarà anche per i bimbi malati a casa

Il bonus nido da 1.000 euro l'anno previsto dalla legge di bilancio sarà destinato, non solo ai bambini iscritti agli asili, ma anche a "forme di supporto presso la propria abitazione in favore dei bambini al di sotto dei tre anni affetti da gravi patologie croniche".



Lo prevede un emendamento alla Legge di Bilancio approvato in Commissione alla Camera. Sul bonus nido è stata introdotta anche una norma che fissa dei paletti che limiteranno l'accesso. Non basterà aver iscritto il figlio al nido, ma servirà anche la ricevuta dei versamenti effettuati.



Tra le novità anche un emendamento che stabilisce come il Fondo di sostegno alla natalità istituito dalla legge di bilancio per garantire l'accesso al credito delle famiglie con uno o più figli sarà riservato ai nuclei con figli nati e adottati "a decorrere dal primo gennaio 2017". Il Fondo ha una dotazione di 14 milioni nel 2017, 24 nel 2018 e 23 milioni nel 2019, 13 nel 2020 e 6 milioni l'anno dal 2021.
Marted├Č 22 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP