Carpi, due bus lanciati contro una scuola: uno sfonda l'ingresso

Due bus si sono schiantati la scorsa notte, intorno alle quattro, contro la scuola Meucci di Carpi, in quel momento ovviamente chiusa: uno ha sfondato il cancello esterno, l'altro è invece finito contro l'ingresso principale.
 
 

L'episodio ha avuto inizio poco prima con una incursione al deposito dei bus 'Arianna', che si trova in via Peruzzi sempre a Carpi. Ignoti hanno rubato dal deposito cinque autobus: due sono stati lasciati nel piazzale, uno è stato abbandonato in via Tre Ponti, mentre gli altri due sono finiti appunto contro l'istituto superiore, tecnico-commerciale Meucci, che nella giornata resterà chiuso con la sospensione delle lezioni. Sul posto, oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco, anche il sindaco di Carpi Alberto Bellelli. Per il momento non viene esclusa nessuna ipotesi, anche se si propende per un atto di vandalismo.

I danni ammontano a oltre 70mila euro. La cifra scaturisce da una prima stima effettuata dai tecnici del servizio Edilizia della Provincia di Modena. È emerso che sono stati distrutti le due vetrate dell'ingresso principale e relativi infissi metallici, buona parte dei controsoffitti dell'atrio comprese plafoniere, sensori allarme incendio e colonnina con impianti elettrici; prima di entrare nell'atrio i vandali, a bordo dei due pulmini, hanno sfondato tutti i tre cancelli esterni e danneggiato l'area verde. Sempre la Provincia fa sapere che sono già partite le prime opere provvisorie e la prossima settimana saranno eseguiti gli interventi di ripristino.

Il presidente della Provincia Gian Carlo Muzzarelli, manifesta «tutto il rammarico e lo stupore per un atto grave che colpisce una scuola, un bene pubblico patrimonio di tutti. Ci auguriamo che i responsabili siano presto individuati e puniti severamente». Nel frattempo con una ordinanza la Provincia ha sospeso le lezioni fino a lunedì 24 aprile compreso
Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-04-2017 23:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-04-22 13:03:44
impossibile siano terroristi... di solito lasciano i documenti!
2017-04-22 11:34:19
L'Italia è un paese allo sfascio,dove il governo è impegnato solo a chiudere ospedali,punti nascita,carceri,commissariati,caserme,tribunali,ospedali psichiatrici,servizi,ecc. l'unica cosa che aprono solo le celle dei delinquenti con depenalizzazioni e svuotacarceri e le frontiere con l'immigrazione di massa che porta qui gente che sciama in giro senza controllo.Ormai siamo nel degrado più totale,non c'è più controllo del territorio,basta pensare che da 20 giorni cercano un tizio pluripregiudicato,pluriespulso,che ha ammazzato almeno 2 persone.In un paese sicuro non doveva neppure essere qui,ma siamo in Italia dove i politici sono scortati manco vivessero a Bagdad,il cittadino comune,invece,si arrangi.
2017-04-21 21:14:36
Colpa della Raggi. Ho sentito la parola bus e il pensiero è volato lì. Visto noi modenesi di che cosa siamo capaci? Altroché Roma.
2017-04-21 21:08:41
Non sorprendiamoci: direttamente e indirettamente è tutto voluto. Buonismi, permissivismi, reati depenalizzati, delinquenti mandati a casa con una ramanzina, migranti fuori controllo e sconosciuti alle autorità, stupidità giovanile italiota, ROM minorenni che rubano tutti i giorni senza che qualcuno li fermi, e tante altre cose. Il paese si sta sfasciando ogni giorno di più, un po' come i ponti e viadotti che continuano a crollare e le responsabilità non sono mai di nessuno. A proposito, lo hanno preso il "Rambo" ricercato che, di sicuro, non è più dove lo stanno cercando. Era stato espulso ma, guarda caso, stava in Italia tranquillo e beato. Basta attendere; manderà una cartolina dal Brasile o dalle Bahamas. Per finire, chiunque sia stato, solo in Italia il VANDALISMO verso le scuole è frequente e costante. Le scuole ? A che servono ? Gli italiani si sentono bene quando sono ignoranti come dei somari.
2017-04-21 19:53:12
Probabilmente una ditta che voleva aggiudicarsi l'appalto dei lavori di ristrutturazione causati!
24
  • 1,4 mila
QUICKMAP