Carrara, investito da un pirata in moto: sedicenne in fin di vita, autorizzato l'espianto degli organi

Uno studente di 16 anni è stato travolto da una moto poi datasi alla fuga senza prestare soccorso. L'incidente oggi a Carrara, sulla strada statale Aurelia, che il giovane stava attraversando dopo essere sceso dal bus che da scuola lo portava verso casa. All'ospedale Noa di Marina di Massa sono state avviate le procedure per l' espianto degli organi: le sue condizioni sono apparse subito disperate, L'investitore è ora ricercato dai carabinieri.
Giovedì 18 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-05-2017 09:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 44
QUICKMAP