Il Garante della Privacy, Soro:
«Ai big data più potere dei governi,
è urgente introdurre paletti rigidi»

di Roberta Amoruso
Presidente Soro, da Garante della Privacy, crede che basti una multa per chi gestisce miliardi di informazioni private? «Per molto tempo i grandi attori dell’economia digitale hanno agito con grande autosufficienza, in modo a dir poco opaco e con la sostanziale tolleranza sia dei governi sia dei cittadini, i cui dati sono a fondamento appunto dell’economia digitale. Certo, deve essere un’economia di libertà e di diritto, ma avere anche le stesse regole che mettono paletti ad altri settori. Ecco perchè...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerd├Č 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-05-2017 09:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP