Latina choc, avvicina una minorenne alle giostre e la violenta: arrestato un uomo di 50 anni

Avvicina una minorenne alle giostre e la violenta, arrestato un uomo di 50 anni
Choc vicino Latina. Violenza sessuale su una minorenne. Questa l'accusa per la quale i poliziotti di Latina hanno arrestato M.F., 50enne incensurato di Terracina. Proprio a Terracina, nel corso dell'estate, è avvenuta la violenza.

L'uomo, un conoscente della famiglia della ragazzina, ha ideato il suo piano dopo aver appreso che la sua giovane vittima stava andando al parco giochi dove si trovano le giostre. Qui le ha offerto qualche giro sulle attrazioni e poi l'ha convinta ad allontanarsi in un luogo appartato, solo il tempo di fumare una sigaretta sulla scogliera. Una volta giunti sul posto, quasi buio, l'uomo ha cominciato a rivolgere complimenti alla ragazzina per il suo aspetto fisico, promettendole anche regali.

La ragazzina a questo punto ha cercato di alzarsi per tornare alle giostre ma il 50enne l'ha bloccata con la forza, palpeggiandola in varie parti del corpo e cercando di arrivare a compiere un atto sessuale completo. Solo grazie alla forza della disperazione la ragazzina è riuscita a divincolarsi, scappando da quel luogo buio e tornando alle vicine giostre.

Qui, in lacrime, ha trovato una sua coetanea grazie alla quale è riuscita ad avvertire i suoi genitori. Le indagini degli investigatori del Commissariato di Terracina hanno permesso di acquisire prove inconfutabili confermando la versione fornita dalla giovane vittima. Ulteriori conferme sono arrivate anche da elementi acquisiti grazie ad attività tecniche. L'uomo è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari. 


 
Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-09-14 07:49:31
Allora sembra che una minorenne sia stata invitata da un bel cinquantenne( età del padre immagino) e sia andata con lui in un luogo buio e appartato.A far che ? Ma a guardare le stelle ! Desidero ricordare che le stelle si possono guardare anche se meno bene, in un luogo illuminato.Questo è già un segnale di allarme da non sottovalutare mai. Quindi credo che almeno tutti questi segnali andrebbero comunicati ai minorenni, unitamente a qualche lezione di autodifesa.
2017-09-13 19:58:34
Il padre degli stupratori di rimini a matrix: "Tra due anni saranno liberi e felici"
2017-09-13 16:33:14
...e si trova ora ai domiciliari
2017-09-13 16:29:47
mandatelo ai domiciliari ma castrato fisicamente, per favore. Non se ne può più.
2017-09-13 14:22:15
Ai domiciliari. Ma si puo`? E questa sarebbe una giustizia seria? E quel torso di Orlando, ministro della giustizia PD, non dice niente? Solo quelle stupidaggini che si e`poi dovuto rimangiare, a proposito delle ONG.
QUICKMAP