Macerata, morte Pamela: il nigeriano resta in carcere ma il gip non contesta l'omicidio

Occultamento e vilipendio di cadavere. Sono queste le sole accuse per cui il gip di Macerata Giovanni Maria Manzoni ha convalidato il fermo di Innocent Oseghale nell'inchiesta sulla morte di Pamela Mastropietro.

Il giudice, confermano fonti giudiziarie, ha ritenuto non vi fosse fosse prova certa per sostenere l'addebito di omicidio per il quale Oseghale resta indagato. Un altro pusher nigeriano è invece indagato per la cessione di eroina alla 18enne il cui cadavere smembrato è stato trovato in due trolley.
Martedì 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 08:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 105 commenti presenti
2018-02-07 14:43:15
Beh, anche se non ha compiuto l'omicidio, c'è sempre il vilipendio di cadavere ed il tentato occultamento. O questo vale solo se è effettuato dall'omicida?
2018-02-07 12:09:28
Sarà l'autopsia s stabilire come è morta la povera ragazza. Per il resto si deve interrogare la politica in quanto ad una persona con permesso di soggiorno scaduto è permesso di rimanere comunque in italia. Nessuno lo dice ma il signore in questione per rimanere in italia si era giocato anche la carta del rifugiato politico. Poche leggi e ben fatte.
2018-02-07 16:40:27
Le leggi più` che ben fatte devono essere ben interpretate , con la magistratura di sinistra l'interpretazione e` andata a farsi friggere ed e` oltremodo "garantista" , una scusa per ricercare il pelo nell'uovo anche quando e` appurato che non c'e` , fa comodo a quella minoranza che ha controllato il Paese negli ultimi 70 e più` anni ....fattene una ragione ...!!! Il compito delle nostre Magistrature e` quello di dare alle difese argomentazioni di comodo , con una loro dichiarazione danno agli avvocati difensori idee di come impostare la difesa . Esempio : “ il nigeriano resta in carcere ma il GIP non contesta l’omicidio “ …..non contesta l’omicidio , in poche parole il nigeriano dopo aver seviziato questa ragazzina , drogata fino all’impossibile , abusato di lei in tutti i modi , l’ha poi finita con chissa` quale metodologia , l'ha poi smembrata e tagliuzzata in pezzi piccolissimi , ha ripulito tutti i pezzi nella vasca da bagno e con la candeggina ha tolto le prove del suo DNA , ha preso la parte del pube dove il DNA suo e quello dei suoi compari poteva essere ancora presente e lo ha distrutto … per essere piu` sicuri…!!! Dopo tutto questo la nostra Magistratura salta fuori con l’ipotesi di scarcerazione per mancanza di prove….!!!!???? Ma vi sembra normale una dichiarazione del genere..?? A questo punto si deve dire che crimini dell’ISIS sono una bazzecola al confronto . Negli USA questi signori sarebbero in fila per essere giustiziati o come minimo starebbero in galera fino a quando la verita` non salta fuori , questa e` la Vera Giustizia che si usa nei Paesi Democratici…!!! Prendiamo per esempio l’omicidio di Sharon Tate , Charles Manson l’hanno fatto marcire in galera per piu` di 50 anni e rifiutato le richieste di liberta` per 3 volte ……soggetto pericoloso all’ordine e alla sicurezza pubblica . Questi nigeriani dovrebbero rinchiuderli e buttare via le chiavi….!!! In ultima analisi , la sinistra trovandosi in difficolta` per le prossime elezioni vuole usare questa smargiassata della loro Magistratura per creare piu` incidenti xenofobi in maniera di usare il “razzismo” come deterrente politico a loro favore , il classico esempio che la sinistra pur di non perdere il controllo del Potere scenderebbe a patti con il diavolo…!!!
2018-02-07 08:43:24
asar655 2018-02-06 19:06:52 "il nigeriano non e' un assasino"....il nigeriano invece e' un gentiluomo che lavora 24/7 vendendo droga, e quando si vende droga si usa la droga anche per se stessi, e quando si usa la droga, sotto i suoi effetti si commettono orrendi crimini, come quello della povera ragazza fatta a pezzi. Se tu difendi questi animali, devi essere espulso dall'italia immediatamente, cosi potrai fare tutti questi tuoi strani commenti, a suon di tamburo, dal centro dell'africa.
2018-02-07 08:33:11
congratulazioni agli inquirenti e al gip per la loro velocita'. A quanto pare, qui abbiamo un'altro processo fotocopia dell'orrendo delitto di perugia dove...per la magistratura italiana, nessuno e' stato riconosciuto colpevole della morte di quella povera ragazza di nome meredith Kercher. Quindi, come funziona perfetto lo stato funziona anche la magistratura in mano a selezionati individui, (pregasi leggere articolo..."Conti segreti e vacanze a Dubai «per pagare i giudici corrotti»
105
  • 16,3 mila
QUICKMAP