Trieste, pediatra affetta da tubercolosi: la Asl richiama 3.500 bambini

L'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste ha deciso di richiamare, in via precauzionale, 3.490 bambini sottoposti a varie vaccinazioni dopo aver scoperto che una pediatra, incaricata proprio di vaccinare i bambini, è affetta da tubercolosi. I bambini - si apprende dal direttore generale dell'Azienda Sanitaria, Nicola Delli Quadri - saranno sottoposti al test della tubercolina per verificare se sono entrati in contatto o meno con il germe della tubercolosi.
Martedì 27 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 30-09-2016 13:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-09-28 08:47:14
con tutti questi stranieri chissà dove e come se l'è beccata la dottoressa.......stiamo importando di tutto dagli extracomunitari
1
  • 193
QUICKMAP