Congedo obbligatorio di 15 giorni per i padri lavoratori dipendenti

di Valeria Arnaldi
ROMA Un congedo di paternità obbligatorio per padri lavoratori dipendenti, con indennità giornaliera pari al 100% della retribuzione, della durata di 15 giorni lavorativi, anche continuativi, da prendere entro i trenta giorni successivi alla nascita del figlio. Questo l'oggetto della proposta di legge presentata a Montecitorio per sostenere la genitorialità, firmata da oltre 70 deputati, da Titti Di Salvo a Alessandro Zan. Ad assicurare la copertura finanziaria sarebbero, tra gli altri strumenti, prelievi sulle...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 19 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 12:19
  • 20
QUICKMAP