Venezia, segue il navigatore e finisce con l'auto sotto il ponte di Calatrava

E’ passato sotto il ponte di Calatrava in auto. E non ci fossero stati i vigili urbani a fermarlo chissà dove sarebbe arrivata la Subaru "pizzicata" oggi dal sito Padova24ore.it. L’auto è arrivata fino a pochi centimetri dalla piattaforma di imbarco dei vaporetti di piazzale Roma.




Particolare abbastanza bizzarro - scrive il sito - ma anche inquietante in chiave anti terrorismo, visto che Venezia è considerata una degli obiettivi a rischio. Alla base dell'errore pare sia stata la sbadataggine del conducente, ingannato dal navigatore satellitare. Fatto sta che la berlina è arrivata tranquillamente fino al varco d’accesso della città d’acque, dove ogni giorno si imbarcano migliaia di turisti. A metterci una pezza sono stati i vigili che hanno riportato l'automobilista sulla strada giusta.
Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 19:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-11 11:10:50
Buonista !!!! Rimandatelo al paese suo !!!!
2018-01-11 10:37:26
Ennesima conferma che il nostro "infallibile sistema antiterrorismo" è in realtà un colabrodo, perché organizzato da chi non ha le giuste competenze per farlo o perché non vigila affinché esso venga applicato come si dovrebbe.
2
  • 1,1 mila
QUICKMAP