Il Cairo, narcotizza due cuccioli di leone e li nasconde in valigia: arrestato

Nacondeva in valigia due cuccioli di leone narcotizzati e stava cercando di imbarcarsi all'aeroporto del Cairo. Durante i controlli, però, è stato fermato e arrestato. In manette un kuwaitiano che, convinto di non venire scoperto, stava cercando di portare all'estero i due animali. Ora è stato accusato di violazione della legge che tutela la natura. I leoncini, invece, sono stati affidati allo zoo di Giza, nella parte ovest del Cairo. La scoperta è stata fatta dal personale di vigilanza mentre la valigia passava ai raggi X: la scannerizzazione ha mostrato due forme opache che hanno insospettito i controllori. I felini erano stati rinchiusi nel bagaglio e trattenuti con due cinghie.
Lunedì 13 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 09:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-14 13:48:39
Spero che la le leggi siano più severe e gli diano 20 anni di galera a questo criminale.
2017-11-14 12:10:24
Proprio idiota. Oltretutto i leoncini potevano anche morire perché non sempre il vano bagagli è pressurizzato
2017-11-14 11:54:21
criminale!!!!! da ergastolo!!
2017-11-14 09:06:33
se non so' scemi non ce li volemo!!!!!!!!!
4
  • 1,3 mila
QUICKMAP