Giappone, la fiaba della principessa Mako: fidanzamento ufficiale, addio trono

Per la principessa Mako è arrivato l'annuncio ufficiale del fidanzamento, da parte dell'agenzia della Casa reale. La 25enne nipote primogenita dell'imperatore Akihito e figlia maggiore del principe Akishino convolerà a nozze possibilmente nella primavera del prossimo anno con il compagno di università e cittadino comune Kei Komuro, e per questo motivo Mako rinuncerà ai suoi titoli e le prerogative imperiali. Sempre nel 2018, con molta probabilità nel mese dicembre, si realizzerà il processo di abdicazione dell'attuale sovrano, il primo in duecento anni di storia, in seguito al via libera del parlamento nipponico lo scorso giugno, che ha approvato il passaggio dei poteri al figlio e principe della corona Naruhito.
 
 


Ai sensi della legge imperiale giapponese alle donne è proibita l'ascesa al Trono del Crisantemo dalla fine del XIX secolo. Da tradizione il governo pagherà un indennizzo dal principessa Mako, il cui importo è ancora in fase di decisione. Quando l'unica figlia femmina dell'imperatore Akihito, Sayako Kuroda, decise di sposare un cittadino comune nel 2005, lo Stato versò circa 150 milioni di yen, l'equivalente di 1,8 milioni di euro. 
Domenica 3 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 04-09-2017 15:27

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 174
QUICKMAP