Rivoluzione tra i Muppets, arriva il primo pupazzo autistico: si chiama Julia

Sesame Street, lo show per bambini famoso per la presenza dei Muppets, dà il benvenuto a Julia, il primo personaggio autistico che farà il suo debutto sui canali statunitensi ad aprile 2017. L'obiettivo dell'introduzione del personaggio è di riuscire a sensibilizzare il pubblico infantile su questo disturbo. Julia è una bambina con la pelle gialla, i capelli arancioni, gli occhi verdi e soffre di autismo.

Nel 2015 era già apparsa nei libri, accanto a Elmo e Abby, due dei personaggi più famosi del programma. Adesso comparirà per la prima volta in televisione, sui canali Hbo e Pbs, ricoprendo un ruolo molto delicato. Secondo quanto riportato dalla Cbs, Sesame Street aveva già affrontato temi difficili come la morte e il divorzio, ma mai un disturbo come l'autismo infantile, che si manifesta nei primi anni di vita dei bambini, compromettendo lo sviluppo delle relazioni sociali e affettive.


«L'autismo è differente per ogni singola persona che ne soffre», ha raccontato Christine Ferraro, autrice di Sesame Street. «Mi piacerebbe che lei non fosse Julia, la bambina di Sesame Street con l'autismo, ma solo Julia» Nella sua prima apparizione, Julia mostrerà alcune caratteristiche comuni dell'autismo. Quando Big Bird, un altro personaggio della serie, le si presenta, lei lo ignora, mandandolo in confusione. Gli altri Muppets gli spiegano che la bambina fa le cose in modo leggermente diverso. Successivamente Julia inizia a saltellare felice, e gli altri bambini, invece di emarginarla, iniziano a ballare con lei inventando un nuovo gioco.
Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-21 13:32:09
Ho sempre amato Sesame Street, trasmissione intelligente ed educativa per tutti. A volte anche per gli adulti.
QUICKMAP