Attentati in Spagna, il piano fallito: tre stragi, Sagrada Familia nel mirino

di Paola Del Vecchio
BARCELLONA Dovevano essere tre attacchi simultanei devastanti, capaci di riprodurre l'orrore delle Torri Gemelle. Il primo, contro un simbolo della cristianità, la Sagrada Familia, la gigantesca cattedrale modernista di Gaudí nel cuore dell'Eixample, in costruzione dal 1882, visitata ogni anno da 4,5 milioni di persone. Il secondo, sulle emblematiche Ramblas, per colpire la fiumana continua di turisti, almeno 300mila al giorno, provenienti da tutto il mondo. Il terzo avrebbe dovuto spazzare via la vita di migliaia di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 20 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:42

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 107
QUICKMAP