Il clamore mediatico e la volontà nascosta di inquinare le prove

di Massimo Adinolfi
La giornata di ieri ha segnato un nuovo, non invidiabile primato di pista sul circuito mediatico-giudiziario nel quale si avvita la politica e il dibattito pubblico in questo Paese. Il Fatto quotidiano pubblica un’intercettazione fra Matteo Renzi e il padre Tiziano, che finisce sui giornali in barba a ogni principio di riservatezza delle indagini e di rispetto della privacy. Un’intercettazione priva di qualunque rilevanza penale, che non era nella disposizione degli avvocati e che non era neppure contenuta nelle informative dei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoled├Č 17 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-05-17 19:00:32
Quando si tratto' delle polizze di Romeo a favore di V. Raggi, i giornali non si fecero tanti scrupoli a riprendere lo scoop del Fatto Quotidiano. Stavolta, pero' si tratta di R. e, quindi, non va bene... Paolo Diamante Roma
QUICKMAP