Ius soli, tensione in Senato dopo protesta della lega: la ministra Fedeli in infermeria

I senatori della Lega protestano contro la decisione di incardinare subito il ddl sullo ius soli in Aula, arrivando verso i banchi del governo con un cartello con la scritta «No allo Ius soli» e il presidente del Senato Pietro Grasso espelle dall'emiciclo Raffaele Volpi, mentre il capogruppo Gianmarco Centinaio che si è seduto accanto alla ministra Fedeli viene allontanato di peso dai commessi.

Volpi aveva insultato pesantemente il presidente del Senato dicendogli «Vaffa...» come racconta ai cronisti anche il collega della Lega Candiani. Ed è a quel punto che Grasso lo espelle. Ma il vero obiettivo del Carroccio è quello di far sospendere l'Aula. Per questo i leghisti occupano anche i banchi del governo con il capogruppo Centinaio che si siede accanto alla ministra della scuola Valeria Fedeli mentre «7 persone» tra cui alcuni commessi gli vanno accanto per farlo alzare. È a questo punto che Centinaio racconta di essersi fatto male tanto che dopo, alla buvette, mostra la mano gonfia, coperta dal ghiaccio, e dice che ha un ginocchio dolente che gli impedisce di camminare bene.

Il ministro della Scuola Valeria Fedeli è stata medicata nell'infermeria del Senato. Lei, raccontano alcuni esponenti Dem presenti nell'emiciclo, era ai banchi del governo quando i senatori della Lega sono arrivati di corsa «con i cartelloni e l'hanno spinta contro lo stesso tavolo e le sedie». Secondo quanto si apprende le sarebbero stati messi di cerotti e le sarebbero stati somministrati degli antidolorifici.
Giovedì 15 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-06-2017 10:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 185 commenti presenti
2017-06-17 10:32:23
maurizio macold 16,41......Bravo, sono completamente d`accordo con il suo post.Chi nasce cresce e studia in Italia ed è figlio di migranti dopo un breve periodo di tempo, dovrebbero automaticamente poter prendere la nazionalità italiana.Io ho due figli non nati in Italia bensì in Europa, da madre non italiana. (mia moglie) però possegono la doppia nazionalità quella italiana e quelle del paese dove sono nati. Tutto chiaro?? Perchè in Italia questi figli non dovrebbero riceverla. Questi bambini nè hanno in questo maggior diritto e ragione. Chi la pensa diversamente non vive sul pianeta terra ma sulla luna. Cordialità.
2017-06-17 10:16:13
Io ho già scritto su questo argomento un post, e con questo mi ripeto. Certamente l arrivo di cosi tanti migranti, presenta un grande problema, però problema che in parte ci costruiamo noi stessi, anche per la brutta organizazzione che abbiamo.Io prendo come esempio la Germania, paese in cui io vivo.Negli ultimi tre anni sono arrivati 1 millionduecentomila migranti. Non se nè vede uno dormire sulle strade ,sotto i ponti o alle stazioni.Tutti sistemati in ambienti accoglienti.Mentre in Italia paese con 61 milioni di abitanti per 150 mila migranti si sta facendo un casino senza precedenti.Certamente non è giusto che l Italia si prenda completamente questa responsabilità,l Europa dovrebbe fare molto di più per pensare ad una equa distriubuzione.Pensate che iin Germania sono stati riassunti 10.000 insegnanti già in pensione per fare lezioni di tedesco a questi sventurati. Molte migliaia hanno già un lavoro,altri migliaia sono stati rispediti al mittente,non avendo le caratteristiche per rimanere. Anche la Germania ha molti disoccupati circa tre milioni, però non vengono lasciati soli in quanto percepiscono un reditto di cittadinanza,praticamente uguale a quello voluto dal M5s. Insomma la Germania è un paese molto bene organizzato, il censimento viene eseguito con una certa celerità così si ha già un visuale completa che ha diritto di rimanere chi no, al contrario dell Italia,.Purtroppo questa è la realtá.
2017-06-17 00:28:25
PER lina_0_01.....Una cosa e` certa,....la sua coscienza e` gia` turbata molto più` del dovuto …… Il Governo Australiano la protegge molto bene dai clandestini. L’Australia blocca i barconi e li riporta subito indietro senza neppure farli attraccare, cosa che in Italia e` pratica proibita, grazie ai catto-comunisti come lei….!!!…..Sono un immigrato anch’io e viaggio fra USA e Canada per cui lei non puo`insegnarmi nulla su quello che eravamo noi emigranti Italiani, ci guardavano con scetticismo ma alla fin fine sapevano della qualita` di cui si arricchivano e abbiamo arricchito mezzo mondo con il nostro DNA,….buttiamo giu` la maschera una buona volta per tutte,…. che a lei piaccia o no … .!!! Il suo atteggiamento rispecchia esattamente il governo attuale Italiano e se ne vedono i risultati….da una parte si sente grande della sua Cultura ma dall’altra non fa` nulla per proteggerla … .la considera una entita` irrilevante per i destini del mondo …..e qua` e` dove lei si sbaglia, e i suoi atteggiamenti diventano pericolosi perche` rispecchiano una “ irresponsabilita` “ verso i destini del mondo e non solo in campo culturale ma anche in quello ecologico….!!! … le faccio un piccolo esempio…. In Sud Africa si e` lottato giustamente contro il colonialismo Europeo ,…..secondo la sua coscienza e` giusto che la colonizzazione dell’Italia e dell' Europa da parte di africani, medio-orientali e sudamericani debba essere incontrastata dopo quello che e` accaduto in Sud Africa….??? ..questi esempi ci hanno insegnato che un popolo non puo` sopraffarne un’altro…..ma in Italia sta` accadendo proprio questo, …..siamo in clima di “ SELF-IMPOSED APPARTHEID “ voluto dal nostro stesso governo contro di noi e non dobbiamo dire o fare nulla….??? Non siamo piu` padroni di casa nostra , dobbiamo chiuderci in casa per la paura di uscire e incontrare queste cosiddette ricchezze della natura sia di giorno che di notte perche` sono dappertutto….non riesco ancora a capire di cosa vivono e da dove prendono i soldi per vivere decorosamente….in Italia non c’e` lavoro , cosa fanno per mantenersi…??? Spero che si arrivi ad adottare le stesse misure di sicurezza di cui lei gode in Australia perche` , mia cara signora, in Italia gli Italiani hanno perso il rispetto per se stessi e per quello che tutto il mondo ci invidia….”LA NOSTRA CULTURA “ ……la cosa ancor piu` grave e` che adesso i comunisti iniziano a sentire puzza di sconfitta ed hanno iniziato a fare come i Mussulmani, e come ai vecchi tempi di lotta continua ritorneranno le BR per cercare di mantenere e imporre sempre piu` il loro ordine di “ APPARTHEID” … ….signora lei manca da troppo tempo dall’ Italia.. invece di emanare sentenze sdolcinate venga a degustare il sapore del CAOS E DELL’APPARTHEID ITALIANO…..!!!!
2017-06-16 19:38:33
L' italia diventerĂ  terzo mondo per questione di civiltĂ , diritto e cultura allora. far schifo per diritto, che sublime aspirazione.
2017-06-16 19:30:40
prima, entravo nella metro con mia moglie, mentre lei era intenta a cercare un varco che fosse solo pedonale e non per le bici, un ragazzo di colore passava per uno spazio aperto, senza vidimare alcunchè. vorrei tornare inditro nel tempo, e dirgli :"scusa se sono razzista, secondo te, posso entrare anche io senza biglietto?"
185
  • 598
QUICKMAP