M5S, l'annuncio di Di Maio: pronto a candidarmi premier

Di Maio (Ansa)
«Io ho sempre detto che se i nostri iscritti vorranno individuare me come candidato alla presidenza del Consiglio dei ministri per il Movimento 5 Stelle ci sarò. Ovviamente faremo le votazioni con i nostri iscritti nelle prossime settimane e poi tra il 22 e il 24 settembre proclameremo questo nome». L'annuncio arriva da Luigi Di Maio, intervistato questa mattina da Radio Capital. 

«Dei ministri ne parleremo dopo il 25 settembre, farlo prima significherebbe fare il fantacalcio. Tutti nel Movimento saremo chiamati a dare un grande contributo per la campagna elettorale», ha detto ancora il deputato che ha ripetuto: «Non sarà un'incoronazione. Dal giorno dopo si parla di programma».
Martedì 12 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2017-09-12 19:59:57
Cè n'é voluto, ma siamo arrivati ad avere Di Maio, come futuro premier,il capo de governo di questo paese,di lui non sappiamo nemmeno s'è andato a scuola,ma sappiamo che confonde il Cile con il Venezuela e la lingua italiana,forse ,co un certo sforzo ,la parla,forze no, Oh Dio ,bando alle esagerazioni,dietro di lui,ch'è solo il pupo che vedremo, c'è un comico intelligente,molto intelligente, che però, e questo non può non preoccupare,crede di aver trovato "la quadra" della politica italiana nella rete, che vuole dire anche web, ma anche rete, quella con la quale si prendono i pesci.. Ma se vogliamo essere sinceri la incapacità al governo, come garanzia di democrazia, da quando impera la paura dell'uomo solo, é quasi la norma in Italia. Berlusconi, recuperando l'importanza della Russia, era tutt'altro che incapace, ma circondato da incapaci, che affiancati da un Presidente della Repubblica incapace, gli urlavano "bombarda la Libia".
2017-09-12 19:16:25
oppure ritorna su friends
2017-09-12 18:27:12
mah, non è certo il candidato il nocciolo per un elettore ma il programma.se il candidato piace meglio ancora ma il programma del m5s quale è? ricordo...apriremo il parlamento come una scatoletta di tonno,,,, stanno ancora tutti, gli stessi, sulle dorate poltrone.se questo è il viatico,,se su imigrazione e sicurezza non sono chiari, se sul fisco sono assenti,,,perderanno tanti voti
2017-09-12 18:19:33
maurizio macold 17,14---- Vede, anche mio figlio ha abbbandonato gli studi universitari. Non è detto che non sia riuscito a fare carriera. Come lei sa è pilota lungo raggio alla Lufthansa, ed è in attesa della nomina a comandante. Non posso dirle il suo stipendio,che è veramente ottimo,ottimo ottimo. Gli studi sono si importanti ma se tutti i nostri figli fossero iscritti alle università, chi impara poi un mestiere?????Cordialità-
2017-09-12 18:14:20
...questo è sempre pronto .... ma per fare cosa? On. Di Maio basta la Raggi (ancora affaccendata a cercare assessori da tutte le parti) ed è pure troppo!
31
  • 65
QUICKMAP