Lucullo, l'artigiano trentino superfan di Virginia Raggi: «Sogno di abbracciarla»

di Simone Canettieri
Lucullo Santorum la mostra con fierezza: la maglietta, avanti e dietro lo ritrae con la sindaca Virginia Raggi. «Abito in Trentino, l'ho conosciuta a Roma e mi sento di difenderla. Ho passato due giorni nella Capitale a contare e fotografare l'immondizia. Non ne ho vista». Il sogno di Lucullo («Mio padre aveva grandi progetti per me ma sono un semplice artigiano») è di abbracciare Virginia. La sindaca è attesa per domani, alla fiera di Rimini, dove il M5S celebra la sua quarta festa. Tra tifo e passione.

Venerdì 22 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-09-23 10:10:06
Allora è vero che l'amore rende ciechi. Perché per non vedere le montagne di monnezza a Roma ci vogliono dieci decimi di miopia *** (; - BdV/Anchise
2017-09-23 09:34:53
Vieni ad abbracciare me, ti faccio fare un giro del IV Municipio, te la faccio vedere io l'immondizia. Mai tanta come da giugno 2017, non 2016, 2017! *** (; - BdV/Anchise
2017-09-23 09:30:05
Volesse il cielo che lo facesse e si trasferimento entrambi in Val di Non (torno più! ). Se poi volesse abbracciare me mi ci trasferisco io! *** (; - BdV/Anchise
2017-09-22 20:51:37
aho' A Virgi'! potresti prova' in qualche comune del Trentino. Er Santorum ti organizzerebbe una bella campagna elettorale. Con Raggi, spazzatura zero!
4
  • 1,4 mila
QUICKMAP