Salvini: «Aboliremo l'obbligo dei vaccini e le tasse sulle sigarette elettroniche»

«Cancelleremo norme Lorenzin. Vaccini sì obbligo no. E via la tassa assurda sulle sigarette elettroniche». Lo ha scritto su Twitter il leader della Lega, Matteo Salvini. Quest'ultimo poi, parlando a Rtl 102.5, ha detto: «Bisogna abolire la "Buona scuola" che ha rottamato migliaia di insegnanti».

«La Lega sui vaccini mostra mostra di essere peggio che populista. Ma di perseverare nell'estremismo dell'incompetenza», è stata la risposta del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. «L'Italia va vaccinata dagli incompetenti - ha continuato - La posizione di Salvini e di altri massimi esponenti della Lega che oggi dichiarano come primo provvedimento di voler abolire l'obbligatorietà vaccinale, è uguale a quella del Movimento 5 stelle. La Lega gioca per qualche voto in più sulla salute degli italiani, sulla salute dei nostri figli».
Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-01-11 13:31:40
Il signor LEO BRUNI rappresenta perfettamente la categoria di persone irresponsabili .
2018-01-11 13:29:59
Salvini e Di Maio cercano il voto degli ignoranti e degli incivili. E purtroppo in Italia questa categoria di persone e' numerosa.
2018-01-10 22:22:24
Sull'argomento vaccini non sono affatto d'accordo con Salvini. Vanno fatti da tutti obbligatoriamente per la salvaguardia della salute pubblica. Dichiarazione infelice in periodo pre-elettorale che fa solo perdere dichiarazioni di voto. Poi pur essendo l'argomento non secondario, tuttavia esistono ben altri problemi di gran lunga più importanti per l'Italia da incominciare ad avviare al tentativo di soluzione e su cui impegnarsi. I primi : lavoro, immigrazione clandestina, ordine pubblico oltre ai numerosi altri.
2018-01-10 21:40:48
Bisognerà votargli per il coraggio di dire una verità palese, solo quelli accecati dalla propaganda non riescono a capire alcune nozioni fondamentali: 1 Non c'è correlazione tra la protezione da vaccino e incidenza della malattia, 2 Non esiste nessuna emergenza epidemica, né ci sono segni di diffusione di delle malattie esantematiche da cui ci si protegge, 3 Le reazioni avverse costituiscono ancora un incognita da decifrare.
2018-01-10 21:17:06
"per qualche voto in più"... Cosa significa ministra Lorenzina? Che già sai che sei in torto...che la gente è con Salvini..." per tanti voti in più "
21
  • 3,8 mila
QUICKMAP