Bimba morta di malaria/Inspiegabile la trasmissione del virus

di Silvio Garattini
Siamo di fronte ad un vero rompicapo, un giallo con triste fine ma senza soluzioni finali, un caso più unico che raro. Secondo le cronache, pare che siano passati 30 anni da quando era avvenuto un altro caso di morte da malaria.  La storia è ormai circolata su tutti i mass-media: una bambina, Sofia, di 4 anni, che si trovava al mare in Veneto, aveva avuto per qualche giorno una febbre alta con picchi a 40 gradi. La situazione ha indotto i familiari a un ricovero all’ospedale di Trento, dove la sintomatologia...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 6 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 13
QUICKMAP