Medjugorie, il vescovo di Mostar: la Madonna non è mai apparsa

di Franca Giansoldati
Città del Vaticano - Le apparizioni della Madonna di Medjugorie sono una fiction, una gigantesca truffa collettiva, oppure sono davvero frutto di un fenomeno soprannaturale e inspiegabile? Il vescovo di Mostar, Ratko Peric, sul sito della diocesi, ha pubblicato una lunga riflessione dalla quale emerge di avere pochi dubbi: «Sebbene si sia detto che le apparizioni dei primi giorni potrebbero essere ritenute autentiche e che poi sarebbe sopraggiunta una sovrastruttura per altri motivi, in prevalenza non religiosi, questa Curia ha promosso la verità anche riguardo a questi primi giorni». Insomma, tolto l’inizio del fenomeno, quando i bambini raccontavano le visioni e Medjugorie era un paesino sperduto su una collina brulla, tutto il resto è da prendere con le pinze.

L’intervento del vescovo di Mostar è stato pubblicato alla vigilia dell’arrivo nella cittadina bosniaca dell’inviato del Papa, il vescovo polacco scelto per mettere ordine nel ginepraio economico del santuario dove oggi tutto appare come un grande business, gli alberghi, i ristoranti, gli shop, i souvenir. Peric racconta che dopo aver trascritto dai registratori le audiocassette contenenti i colloqui avvenuti, nella prima settimana delle apparizioni (1982) nell'ufficio parrocchiale di Medjugorje, tra il personale pastorale e i ragazzi e le ragazze (che avevano affermato di aver visto la Madonna, «con piena convinzione e responsabilità») ha illustrato i motivi per cui «appare evidente la non autenticità dei presunti fenomeni. Se la vera Madonna, Madre di Gesù, non è apparsa – come infatti non è – allora a tutto sono da applicare le seguenti formule: sedicenti veggenti, presunti messaggi, pretes” segno visibile e cosiddetti segreti».

«Nel corso del mio ministero episcopale, prima da coadiutore (1992/93) e poi da ordinario, con prediche e pubblicazioni di libri (Sedes Sapientiae 1995, Speculum iustitiae 2001, La Madre di Gesù 2015) e di una cinquantina di articoli mariani e mariologici, ho cercato di presentare il ruolo della Beata Vergine Maria nell'incarnazione ed opera del Figlio di Dio e suo Figlio, e la sua intercessione per tutta la Chiesa, di cui lei è Madre secondo la grazia. Nello stesso tempo ho rilevato, come fu fatto anche dal mio predecessore, il vescovo Pavao Žanić, la non autenticità delle apparizioni, che finora hanno raggiunto la cifra di 47.000. Questa Curia ha cercato sempre di informarne la Santa Sede, in particolare i Sommi Pontefici San Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco. Qui riportiamo succintamente una serie di punti inerenti ai primi giorni delle „apparizioni“, per cui siamo profondamente convinti di quanto detto».

Una figura ambigua. La figura femminile che sarebbe apparsa a Medjugorje secondo il vescovo di Mostar si comporta «in modo del tutto diverso dalla vera Madonna, Madre di Dio, nelle apparizioni riconosciute finora come autentiche dalla Chiesa: di solito non parla per prima; ride in maniera strana; a certe domande scompare e poi di nuovo ritorna; obbedisce ai veggenti e al parroco che la fanno scendere dal colle in chiesa sebbene controvoglia. Non sa con sicurezza per quanto tempo apparirà; permette ad alcuni presenti di calpestare il suo velo steso per terra, di toccare la sua veste e il suo corpo. Questa non è la Madonna evangelica».
Martedì 28 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 03-03-2017 09:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 80 commenti presenti
2017-03-04 14:26:37
Le religioni ,come comunemente si dice sono l'oppio dei popoli ! Il punto è, che l'umanità intera (credo) abbia bisogno di credere in qual'cosa si superiore. Altrimenti c'è la scienza che potrebbe darci risposte, ma non è alla portata di tutti me compreso !
2017-03-02 11:56:20
A questo punto viene da chiedersi se il "Cristianesimo" o altre religioni siano "una fiction, una gigantesca truffa collettiva" ad uso e consumo di chi vuole "governare le masse".
2017-03-02 07:24:47
Per favore ,qualcuno avverta Brosio !
2017-03-01 21:11:17
Come insegnava Carlo Marx, la religione è l'oppio dei popoli. Ma l'oppio fa bene, a chi ne ha bisogno. Toglie il dolore. Lasciamoglielo!
2017-03-01 20:49:05
Per fare un esempio nel 1854 Pio IX emanò il dogma dell'Immacolata Concezione ! Quattro anni più tardi (1858) ci fu l'apparizione a Lourdes della Madonna che si presentò a Bernadette così : " Sono l'Immacolata Concezione "! Poi fino ad ora niente più !
80
  • 8,7 mila
QUICKMAP