Rieti, Salto Cicolano fa reclamo,
3 allenatori e 8 giocatori squalificati:
le decisioni del giudice sportivo

di Michel Saburri
RIETI - Queste le decisoni del giudice sportivo in merito alle gare di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria che si sono disputate lo scorso weekend.

PROMOZIONE
Preannuncio di reclamo da parte del Salto Cicolano per la gara contro Cantalupo. Una gara a Giancarlo Senneca (allenatore Salto Cicolano) «per aver proferito frase blasfema», Fabio Mancini (allenatore Poggio Fidoni) “per proteste nei confronti dell'arbitro”, un turno a Davide Donati (Poggio Fidoni).

PRIMA CATEGORIA
Multa di 100 euro al Velinia «per non aver presentato all'arbitro richiesta della Forza Pubblica», due giornate a Edoardo Roselli (Velinia), un turno a Francesco Carloni (Capradosso), Francesco Tocchi (Passo Corese), Andrea Eleuteri (Velinia).

SECONDA CATEGORIA
Squalifica fino al 27 ottobre a Gaspare Moriconi (assistente arbitro Cittareale) «per aver rivolto all'arbitro espressioni offensive». Due gare a Fabio Armagno (Stimigliano) «perchè a fine gara avvicinava l'arbitro proferendo frasi aggressive», un turno a Emiliano Mastroiaco (allenatore 4Strade del Sacro Cuore) «allontanato per proteste nei confronti dell'arbitro», un turno a Marco De Massimi (4Strade del Sacro Cuore), Mattia Corazza (Equicola).
Gioved├Č 12 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP