Rieti, offende, minaccia e spintona
l'arbitro: interviene la forza pubblica.
Il giudice sportivo multa 4 club
e squalifica 23 giocatori

di Michel Saburri
RIETI - Queste le decisoni del giudice sportivo in merito alle gare di Prima, Seconda e Terza categoria disputatesi lo scorso fine settimana.

PRIMA CATEGORIA
Multa di 100 euro al Montasola “per mancanza di acqua calda nello spogliatoio arbitrale”, al Poggio Nativo “perchè nel corso della gara ed in più occasioni propri sostenitori rivolgevano all'arbitro espressioni offensive e minacciose”, una giornata a Domenico Mostarda (Poggio Nativo) “perchè, a fine gara, rivolgeva all'arbitro espressioni irriguardose”, Roberto Merendoni (Montasola), Cosimo Recchia (Poggio Nativo), Daniel Maa Boumsong (Passo Corese) , Fabio Giuliani (Selci), Massimo Carmesini (Grotti), Kwaku Cann e Daniele Perotti (Scandriglia), Patrizio Avenali (Poggio Mirteto).

SECONDA CATEGORIA
Multa di 400 euro all’Atletico Canneto “perché, a fine gara, persona riconducibile alla società indebitamente presente nella zona degli spogliatoi rivolgeva all'arbitro ripetute offese e gravi minacce, brandendo, inoltre, un ombrello. Nella circostanza lo spintonava impedendogli, momentaneamente di rientrare negli spogliatoi. Si richiedeva l'intervento della Forza Pubblica che scortava l'arbitro all'uscita dell'impianto sportivo”, 100 euro alla Polisportiva Quintilianum “per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell'arbitro”, due gare a Filippo Miniucchi (Piazza Tevere), Emanuele Ceccarelli (Atletico Canneto), un turno a Sebastiano Donati (Atletico Canneto) “perchè, a fine gara, tentava di entrare nello spogliatoio della squadra avversaria creando una situazione di pericolo”, Tommaso Impenna (Stimigliano), Alessandro Onesti (4Strade del Sacro Cuore), Stefano Testa e Christian Marchetti (Polisportiva Quintilianum), Ivan Trippa (Cittaducale).

TERZA CATEGORIA
Squalifica fino al 22 dicembre a Fabio Angeletti (dirigente Micioccoli) “allontanato per aver rivolto all'arbitro espressioni offensive”, a Stefano Martellucci (assistente arbitro Micioccoli) “allontanato per aver rivolto al direttore di gara frasi offensive”,  15 dicembre a Roberto Cattivera (dirigente Atletico Torano) “allontanato per proteste nei confronti dell'arbitro”, due gare a Andrea Chellini (Torpedo), un turno a Antonello Proni (Torricella), Jose Eugenio Grandoni (Vigor Collevecchio).
Gioved├Č 7 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP