Rieti, Selci e Montasola, pari e rimpianti,
Capradosso torna a ruggire
Prima: commenti VIII ritorno

Selci-Montasola 2-2
di Michel Saburri
RIETI - Nel campionato di Prima categoria ancora una volta deciviso il fattore campo, sei vittorie casalinghe, un pareggio e solo una vittoria esterna. L’Accademia ha ormai il titolo in tasa con ben 10 punti di vantaggio sulla coppia formata da Cantalupo e Poggio Mirteto mentre Passo Corese rallenta dopo la sconfitta contro Ginestra. Occhio a Fidene che accorcia dopo il 2-0 ai danni dell’Alba. In coda punti pesanti per Capradosso, muove la classifica anche Selci dopo il pari contro Montasola. Nel girone D la Maglianese non conosce ostacoli.


COMMENTI, VIII DI RITORNO, GIRONE B


POGGIO MIRTETO (41)-GROTTI (24) 1-0
Antonelli

Federico Chini (allenatore Poggio Mireto) “Partita sofferta contro una squadra che nonostante le assenze ha dato tutto. Abbiamo costruito tanto ma abbiamo sbagliato troppo nell’ultimo passaggio. Sembrava inchiodata sullo zero a zero ma nel recupero c’è stato un rigore netto per noi, era importante tornare a vincere anche per il morale”
Marco Pompili (allenatore Grotti) “Noi eravamo molto rimaneggiati, ottima partita ma poi all’ultimo minuto siamo stati ingenui a subire un rigore così. Prestazione che ci lascia ben sperare, nonostante le difficoltà ci poteva stare il pareggio, abbiamo anche avuto un paio di ripartenze pericolose”
 

GINESTRA (28)-PASSO CORESE (40) 2-0
Boni, Patras

Luciano Bianchi (presidente Ginestra) “Vittoria meritata, ottimo arbitraggio. Nel finale c’è stata un po’ di maretta ma tutto è rientrato. Contro le squadre che giocano a calcio riusciamo a dare il meglio”
Gianluca Angelucci (allenatore Passo Corese) “Abbiamo pagato due disattenzione difensive, il risultato purtoppo è giusto. C’è da lavorare e tener duro fino alla fine”
 

FIDENE (35)-ALBA SANT’ELIA* (26) 2-0

Marco Ianni (dirigente Alba Sant’Elia) “Primo venti minuti tre occasioni sprecate poi loro in vantaggio su nostr. Forse c’era un rigore poi sul capovolgimento di fronte hanno segnato loro sempre su rigore”
 

ACCADEMIA (51)-TIRRENO (20) 1-0
 
 
SELCI (18)-MONTASOLA (33) 2-2
F. Tessicini, Luci (S) Noudem, Scorza (M)

Nello Loreti (presidente Selci) “Hanno pareggiato all’ultimo secondo, eravamo due a zero a dieci minuti dalla fine, arbitraggio sottotono ma in ogni caso c’è grande rammarico per esserci fatti sfuggire una vittoria a pochi istanti dalla fine”
Alessandro Pieroncini (direttore sportivo Montasola) “Ci è capitato lo stesso arbitro della gara contro l’Alba e anche questa volta ha combinato disastri condizionando la partita. Un grosso encomio ai ragazzi che hanno recuperato la gara pur andando in doppio svantaggio”
 

MONTELEONE (32)-CASTEL GIUBILEO (33) 1-2
Grifoni

Antonio Cantonetti (giocatore Monteleone) “Primo tempo combattuto, nella ripresa abbiamo preso in mano la partita e siamo riusciti a passare in vantaggio. Loro hanno ribaltato il risultato a causa di una decisione errata dell’arbitro e per un rimbalzo sfortunato. Poi abbiamo provato in tutti i modi e abbiamo trovato il pareggio grazie ad un mio gol ma l’arbitro incredibilmente, dopo che la palla era entrata, ha fischiato un fallo a nostro favore senza darci il vantaggio. Ora dobbiamo lavorare sodo perché domenica c’é il derby con Ginestra e vorremo regalare ai nostri tifosi una bella vittoria”
 

CANTALUPO (41)-VELINIA (23) 3-1
Corinaldesi, De Lauretis, D’Ascenzi (C), aut. Pastorelli (V)

Massimiliano Tocci (allenatore Cantalupo) “Abbiamo fatto noi la partita sbagliando anche un rigore ma alla fine abbiamo sofferto troppo. Loro ottime individualità e buon gioco. A otto giornate siamo ancora in lotta per il secondo posto, siamo riusciti a formare un bel gruppo. Ora arriva il difficile”
Lorenzo Guerrieri (dirigente Velinia) “Hanno meritato di vincere, primo tempo a favore loro, nella ripresa siamo andati meglio e siamo riusciti a rientrare in partita ma poi ci siamo sbilanciati e abbiamo preso il terzo gol. Peccato aver preso gol dopo pochi minuti”


CAPRADOSSO* (18)-TALOCCI (36) 3-0
Buzzi, 2 Antonacci

Marco Donati (allenatore Capradosso) “Eravamo contati, avevamo solamente tredici giocatori a referto. I ragazzi hanno fatto un capolavoro, complimenti a loro”
 

CLASSIFICA
Accademia Calcio Roma 51
Cantalupo e Poggio Mirteto 41
Passo Corese 40
Fidene 38
Talocci 36
Castel Giubileo e Montasola 33
Monteleone 32
Ginestra 28
Alba Sant’Elia* 26
Grotti 24
Velinia 23
Tirreno 20
Capradosso* e Selci 18
* una gara in meno
 
PROSSIMO TURNO, IX DI RITORNO
Alba Sant’Elia-Cantalupo
Castel Giubileo-Montasola
Grotti-Selci
Monteleone-Ginestra
Passo Corese-Capradosso
Talocci-Accademia Calcio Roma
Tirreno-Fidene
Velinia-Poggio Mirteto
 

GIRONE D

MAGLIANESE (52)-OLIMPIA (46) 3-1
Poggi, Lahrach, Rovinetti

Massimo Lucà (allenatore Maglianese) “Grandissima partita nonostante l’emergenza, ci mancavano parecchi giocatori ma chi è sceso in campo ha dato il massimo. Primo tempo 2-0 e tantissimo gioco, hanno segnato su rigore quando eravamo già 3-0. Davvero un’ottima prestazione, complimenti ai ragazzi. Domenica prossima ci aspetta un’altra gara decisiva”

Prossimo turno. IX giornata di ritorno
Nuova Aureliana-Maglianese
Luned├Č 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP