Rieti, Cantalupo e Maglianese
debuttano in Coppa in casa.
Le aspettative dei mister

Staff e giocatori del Cantalupo
di Renato Leti
RIETI – Si disputano oggi alle 15.30 le gare di andata del turno preliminare di Coppa Italia di Promozione e per due squadre reatine si tratta dell’esordio in questa competizione. Cantalupo e Maglianese giocheranno entrambe in casa affrontando, rispettivamente, il Licenza ed il Bomarzo e per ambedue la gara odierna costituisce il ritorno in campo dopo la sosta forzata di domenica scorsa in campionato quando il maltempo ha impedito la disputa delle gare in cui erano impegnate. Per oggi ovviamente la vittoria è obiettivo comune, anche se dai pareri espressi alla vigilia dai due tecnici s’intuisce che in questa fase iniziale della stagione agonistica queste partite servono più che altro per sperimentare le diverse tattiche di gioco e l’intesa tra i giocatori.

Il Cantalupo giocherà oggi sul campo “Nicola Urbani” di Riano per l’indisponibilità del Comunale di Forano dove sono fissati gli allenamenti della Valle del Tevere: «La Coppa Italia ci dà la possibilità di far giocare tutti e sperimentare nuove soluzioni – dice il tecnico Massimiliano Tocci – e soprattutto in questo periodo noi abbiamo tanto bisogno di scendere in campo e migliorare l’amalgama della squadra. Proverò diversi schemi e nel contempo valuterò la prestazione di alcuni giovani arrivati da noi nelle ultime settimane». L’arbitro è Menna di Roma1, coadiuvato da Panatta di Roma1 e Gamboni di Roma2.

Ancora più sentita la gara da parte della Maglianese che finalmente potrebbe esordire davanti al proprio pubblico: «Avremmo preferito giocare già domenica scorsa – dice il tecnico Massimo Lucà – ma la pioggia aveva reso impraticabile il terreno di gioco. Alla Coppa Italia riserviamo la dovuta importanza e cercheremo di andare avanti anche in questa competizione dove, a rotazione, potremmo far giocare tutti i 24 giocatori che compongono la nostra rosa. L’incontro di oggi ci servirà anche per prepararci atleticamente alla prossima gara di campionato: proveremo comunque a vincere ed a regalare una prima soddisfazione ai nostri sostenitori». L’arbitro è Caruso di Roma1, coadiuvato da Forza e Rienzi di Tivoli.  

Ricordiamo che domenica scorsa, a differenza di Cantalupo e Maglianese, hanno giocato regolarmente nella seconda giornata del campionato di Promozione le avversarie odierne: nel girone A il Bomarzo è stato sconfitto in casa dal Montalto per 3-2 mentre il Licenza, nel girone B, ha pareggiato per 2-2 con il Cantalice.
Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP