Rieti, violati obblighi dell'affidamento
in prova: uomo arrestato dai carabinieri

Carabinieri
RIETI - Violava gli obblighi dell’affidamento in prova al servizio sociale: arrestato dai carabinieri di Cantalice.

I carabinieri della stazione di Cantalice, guidata dal maresciallo maggiore Mariano Patacchiola, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo nei confronti di una persona in regime di affidamento in prova al servizio sociale emesso dal tribunale di sorveglianza di Viterbo. L’uomo, in diverse circostanze è stato sorpreso dai militari operanti a violare le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria. In particolare all’inizio dell’anno quando è stato trovato in possesso delle chiavi di accensione di un’autovettura, da lui sottratta al legittimo proprietario e, poi, abbandonata nel parcheggio di un supermercato, successivamente recuperata dai militari e riconsegnata all’avente diritto. Al termine di una serie di attività di riscontro, gli operanti hanno predisposto un’informativa sul conto dell'uomo arrestato che questa mattina è stato prelevato dalla sua abitazione ed associato alla casa circondariale di Rieti.
Venerd├Č 12 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP