Rieti, materiale rubato nell'auto,
due denunciati per ricettazione

RIETI - I carabinieri del Nor della compagnia di Poggio Mirteto intercettano un’autovettura carica di materiale rubato. Denunciati per ricettazione due pregiudicati reatini. Continua a dare frutti l’attività di controllo del territorio disposta dal comando provinciale carabinieri di rieti per prevenire e reprimere l’odiato fenomeno dei furti in abitazione.

Nella tarda serata di giovedì 18 maggio infatti, i militari del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Poggio Mirteto deferivano in stato di libertà alla procura della repubblica presso il tribunale di Rieti Z.F. e D.F., due pregiudicati reatini, perché ritenuti responsabili del reato di ricettazione.

Poche ore prima, sulla strada regionale 657 Sabina, all’altezza di Forano, una pattuglia impegnata nei controlli alla circolazione stradale, intercettava un’autovettura Mercedes classe A denunciata il giorno prima quale oggetto di furto presso la stazione carabinieri di Rieti.

Fermato il veicolo e identificato il conducente Z.F., venticinquenne del luogo, i militari si accorgevano che nel bagagliaio del veicolo era nascosto del materiale edile ed elettrico di dubbia provenienza. Messo alle strette, il ragazzo confessava che tale materiale era rubato e che lo stava portando presso l’abitazione di D.F., sessantacinquenne di Rieti, ove peraltro poco prima aveva già consegnato altra refurtiva.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile decidevano quindi di recarsi immediatamente presso l’abitazione del D.F., per procedere ad una perquisizione domiciliare di iniziativa che naturalemente si concludeva con esito positivo.

Tutto il materiale oggetto di furto e l’autovettura a bordo della quale era stato fermato il ragazzo venivano posti sotto sequestro, in attesa di essere riconsegnati ai legittimi proprietari, mentre i due malfattori venivano deferiti in stato di libertà perché ritenuti colpevoli del reato di ricettazione.
Venerd├Č 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP