Rieti, furto aggravato in appartamento:
giovane individuato e denunciato
dalla Squadra Volante

Polizia
RIETI - La Squadra Volante di Rieti ha denunciato in stato di libertà il cittadino georgiano M.T., di 22 anni, indiziato del delitto di furto aggravato in appartamento.

Nella giornata di ieri, infatti, il pronto intervento delle pattuglie della Squadra Volante presenti sul territorio, allertati da una chiamata al “113” di un cittadino, ha permesso di fermare un extracomunitario di nazionalità georgiana che era stato sorpreso all’interno di un condominio in pieno centro cittadino mentre si aggirava con fare sospetto in compagnia di un altro uomo.
Gli Agenti hanno identificato lo straniero, in Italia senza fissa dimora, il quale non ha saputo fornire giustificazioni sulla sua presenza all’interno di quel condominio mentre ha dato alcune indicazioni sul suo amico, di nazionalità marocchina, residente a Roma, che era stato visto aggirarsi nel condominio e che era fuggito prima dell’arrivo delle Volanti. Gli accertamenti esperiti dagli uomini della Squadra Volante hanno permesso di accertare che, poco prima, in un appartamento di quello stabile era stato commesso un furto di oggetti in argento e monili in oro per il quale i due stranieri sono stati considerati sin da subito gli autori.
Sono in corso le ricerche dell’altro straniero visto all’interno dello stabile e che si era allontanato portando con se un capiente zaino.
Lo straniero fermato è stato, pertanto, denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria davanti alla quale dovrà rispondere del furto consumato.
 
Giovedì 12 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-12 15:37:38
Quest’amicizia lavorativa georgiana-marocchina tra due risorse fa intuire come sarà il futuro dell’Italia globalizzata. Risorse ovunque, risorse a pro-fusione.
QUICKMAP